Gli esodati

La riforma delle pensioni della Fornero ha creato una nuova categoria: gli esodati.

Elsa ForneroDomenica scorsa(25 marzo) è tornata la trasmissione “Report”. Nella prima puntata del 2012 si è parlato della riforma delle pensioni di Elsa Fornero. Quel “genio” di ministro ha creato una nuova figura: gli esodati. Chi sono?

Molte persone avevano firmato un accordo con l’azienda per l’uscita dal lavoro in vista della pensione. Dopo la riforma Fornero, queste persone si ritrovano senza stipendio, senza incentivo e senza pensione. Fra esodati e mobilitati parliamo di circa 350 mila persone. Il problema più grosso è che gli esodati non possono tornare a lavoro perché le aziende non li vogliono. In poche parole “sono vecchi per il lavoro e giovani per la pensione”.

La Fornero ha commentato “Non è che leggi sono sacre. Spesso le leggi creano dei guasti anziché creare percorsi virtuosi. Questa riforma è severa. Siamo stati chiamati a far parte di un governo tecnico perché c’era un lavoro sgradevole da fare: non perché si potevano distribuire caramelle”. La ministra ha aggiunto “Io sono una privilegiata”. Questi sono i risultati dei “teorici” delle università. Li avete voluti? Ora pedalate.

Commenti

  1. Visto che li ha creati la Fornero che di nome fa Elsa, io li chiamo "elsodati":
    http://pdvedano.blogspot.it/2012/03/la-fornero-e-gli-elsodati.html

    RispondiElimina
  2. @pino s.

    Tra 10 anni nessuno si ricorderà della Fornero. Almeno spero.

    RispondiElimina

Posta un commento

I post più letti negli ultimi sette giorni

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Regione Campania non approva convenzione. Navigator senza lavoro

Il caso ex Ilva di Taranto

De Magistris: Disponibile ad una candidatura in Campania

Cgia: Consumi famiglie tagliati di 21,5 miliardi

Tariffe votive anno 2019 Comune di Napoli