I lavoratori dipendenti guadagnano più degli imprenditori

Modello 730/2011Il ministro dell’Economia ha reso noto i dati delle dichiarazioni dei redditi Irpef 2011 relativi all’anno di imposta 2010. Dal rapporto esce fuori un quadro sorprendente. I lavoratori dipendenti guadagnano più degli imprenditori. I primi dichiarano un reddito medio di 19.810 euro, mentre i secondi hanno un reddito medio di 18.170 euro.

Il reddito medio degli italiani è pari a 19.250 euro, in un anno è cresciuto dell’1,2%. Il 49% dei contribuenti ha un reddito lordo annuo che non supera i 15.000 euro, un terzo è sotto i 10.000 e solo l’1% sfonda il tetto dei 100.000 euro. Il reddito medio più alto si registra in Lombardia(22.710 euro), mentre la Calabria è la regione più povera con solo 13.970 euro. Circa 10,7 milioni di italiani non pagano l’Irpef.

I pensionati italiani sono più di 15 milioni(36,7% del totale contribuenti) e dichiarano un reddito medio da pensione di 14.980 euro, poco più di 1.200 euro lordi al mese. Se si considera il reddito complessivo posseduto da tali soggetti il valore medio sale a 18.280 euro(+22% rispetto al reddito medio da pensione).

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Regione Campania non approva convenzione. Navigator senza lavoro

Cgia: Consumi famiglie tagliati di 21,5 miliardi

Il caso ex Ilva di Taranto

Tariffe votive anno 2019 Comune di Napoli

La caduta del muro di Berlino