Il Titanic II

Il ricchissimo magnate minerario australiano Clive Palmer ha annunciato la costruzione del Titanic II. Il nuovo transatlantico verrà varato nel 2016.

TitanicTitanic II. Non è il titolo dell’ennesimo colossal cinematografico sulla tragedia del 14 aprile 1912, bensì il progetto di una nuova nave crociera. Il miliardario australiano Clive Palmer ha annunciato piani per costruire una flotta di navi di lusso di classe mondiale. La nuova linea di navigazione si chiama “Blue Star Line Ltd”.

Il ricchissimo magnate minerario ha svelato il progetto per la costruzione di una replica moderna del Titanic, altrettanto lussuosa, ma dotata delle ultime tecnologie per la navigazione e i sistemi di sicurezza. Il nuovo Titanic avrà le stesse dimensioni del suo predecessore, con 840 camere e nove ponti. Palmer ha affidato la costruzione del transatlantico alla compagnia cinese “CSC Jinling Shipyard”, senza precisare l’entità dell’investimento.

L’annuncio arriva al termine delle celebrazioni per il centenario del naufragio del Titanic, nel quale perirono 1.500 persone. Il varo del Titanic II è previsto per la fine del 2016. Il nuovo transatlantico  percorrerà i mari dell’emisfero nord. Il Titanic II sarà scortato da unità della marina cinese nel suo viaggio inaugurale da Londra a New York.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Regione Campania non approva convenzione. Navigator senza lavoro

Cgia: Consumi famiglie tagliati di 21,5 miliardi

Il caso ex Ilva di Taranto

Tariffe votive anno 2019 Comune di Napoli

La caduta del muro di Berlino