Inps: I nuovi pensionati sono calati del 32,1% nel primo trimestre

Nei primi tre mesi del 2012 le nuove pensioni liquidate per i lavoratori usciti dal pubblico impiego sono state 11.753 con un calo del 32,1%% rispetto allo stesso periodo del 2011.

PensionatiNei primi tre mesi del 2012 le nuove pensioni liquidate per i lavoratori usciti dal pubblico impiego sono state 11.573 con un calo del 32,1% rispetto allo stesso periodo del 2011. E’ quanto emerge dai dati Inps, ex Inpdap, secondo i quali l’età media di uscita dal settore è cresciuta da 60 a 61,4 anni. Non si tratta ancora degli effetti della riforma Fornero, che si avranno a partire dal 2013, ma dei risultati prodotti dalla “finestra mobile” introdotta dal ministro Sacconi nel 2010.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Il parcheggio abbandonato dal Comune di Napoli

La caduta del muro di Berlino

Voragine in via Masoni

Il caso ex Ilva di Taranto

Tariffe votive anno 2019 Comune di Napoli