Istat: Il 14,4% dei pensionati riceve meno di 500 euro mensili

Nel 2010 quasi la meta' dei pensionati, 7,6 milioni, il 45,4% del totale, ha ricevuto pensioni(una o piu' prestazioni) per un importo medio totale mensile inferiore a 1.000 euro. E' quanto emerge dalla rilevazione condotta dall'Istat insieme all'Inps. Per 2,4 milioni(14,4%) le prestazioni non superano i 500 euro.

Pnesionati per sesso e numero di pensioniQuasi la metà dei pensionati(7,6 milioni, il 45,4% del totale) ha ricevuto nel 2010 pensioni per un importo medio totale mensile inferiore a 1.000 euro. Il 14,4% dei pensionati riceve meno di 500 euro mensili. E’ quanto emerge da una rilevazione Istat-Inps.

Nel 2010 la spesa complessiva per prestazioni pensionistiche, pari a 258.477 milioni di euro, è aumentata dell’1,9% rispetto all’anno precedente; in diminuzione, invece, risulta la sua incidenza sul Pil(16,64% a fronte di un valore di 16,69% registrato nel 2009). Il 47,9% delle pensioni è erogato al Nord, il 20,5% nelle regioni del Centro e il restante 31,6% nel Mezzogiorno. Il 48,5% dei pensionati ha un’età compresa tra 65 e 79 anni, il 22,3% ne ha più di 80; il restante 29,1% ha meno di 65 anni.

In totale i pensionati sono 16,7 milioni e percepiscono, in media, 15.471 euro all’anno. Le pensioni di vecchiaia assorbono il 71% della spesa pensionistica totale, quelle ai superstiti il 14,9%, quelle di invalidità il 4,5%; le pensioni assistenziali pesano per il 7,9% e le indennitarie per l’1,7%. L’importo medio delle pensioni è pari a 10.877 euro, superiore di 237 euro rispetto al 2009(+2,2%). Il 31% dei pensionati(5,2 milioni di individui) ha un importo tra 500 e 1.000 euro, il 23,5% tra 1.000 e 1.500 euro e il restante 31,1% più di 1.500 euro.

Il 67,3% dei pensionati percepisce una sola pensione, il 24,8% ne percepisce due e il 6,5% tre; il restante 1,4% è titolare di quattro o più pensioni. Le donne rappresentano il 53% dei pensionati e percepiscono assegni di importo medio pari a 12.840 euro, contro i 18.435 euro degli uomini; il 54,9% delle donne riceve meno di mille euro, a fronte di una quota del 34,9% tra gli uomini.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Il parcheggio abbandonato dal Comune di Napoli

La caduta del muro di Berlino

Voragine in via Masoni

Il caso ex Ilva di Taranto

Tariffe votive anno 2019 Comune di Napoli