Apple vuole 2,5 miliardi di dollari di risarcimento da Samsung

Apple e Samsung di fronte al giudice della corte distrettuale di San Jose, in California. Prende il via una delle cause più importanti della storia hi-tech recente.

iPhone 4S e Galaxy S3Non si placa la battaglia fra Apple e Samsung. Da un paio di anni le due aziende dominano il mercato tablet e quello degli smartphone. Ora hanno deciso di “sfidarsi” anche in tribunale. La casa di Cupertino accusa la rivale di aver violato i suoi brevetti e chiede 2,5 miliardi di dollari di risarcimento.

Il processo si apre a San Jose, in California, dove una giuria si troverà a dover decidere chi nella lotta sui brevetti ha ragione fra i due colossi. Chi delle due aziende può esibire maggiori diritti legati alla proprietà intellettuale a livello di design e di software? Sarà la giuria a deciderlo. L’esito del processo, la cui sentenza definitiva si attende al più tardi entro un mese, ha risvolti non solo meramente economici, ma avrà anche un profondo impatto sul futuro dell’industria della telefonia mobile.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

CheBanca! non funziona

CheBanca! con problemi tecnici

Il parcheggio abbandonato dal Comune di Napoli

Legambiente: 148 eventi estremi nel 2018

Tari costa in media 300 euro

L’amministrazione del degrado di De Magistris