Corte dei Conti: Nel Lazio fatti gravissimi

La Corte dei conti rompe il silenzio sul caso Lazio e conferma l'apertura di un'inchiesta sulla gestione dei fondi ai partiti in Regione.

Franco FioritoLa vicenda dei fondi PDL che il capogruppo alla Regione Lazio, Franco Fiorito, avrebbe usato indebitamente preoccupa la Corte dei Conti, che ha annunciato di avere aperto un’istruttoria.

Al convegno di Varenna che celebra i 150 anni dall’istituzione della Corte dei Conti, il presidente Luigi Giampaolino ha dichiarato “Sono fatti gravissimi”. La Corte, aggiunge, è “addolorata per fatti in cui noi stessi, che siamo abituati a conoscere patologie, non pensavamo che si potesse giungere a tanto”. Il capogruppo del Partito Democratico, Esterino Montino, ha dichiarato “Se non si dimette la presidente Renata Polverini, se ne vanno i consiglieri del PD. Le priorità oggi sono le dimissioni della Polverini e lo scioglimento del Consiglio regionale per ritornare al voto”.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

CheBanca! non funziona

Il parcheggio abbandonato dal Comune di Napoli

CheBanca! con problemi tecnici

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Inps: 3,3 milioni di lavoratori pubblici nel 2018

La caduta del muro di Berlino