Si cerca il corpo di Roberta Ragusa nella zona di Pineta San Pietro

Svolta nelle indagini sulla scomparsa di Roberta Ragusa. Gli inquirenti stanno cercando il corpo in un terreno nella zona di Pineta San Pietro.

Roberta RagusaPotrebbe esserci una svolta nel caso di Roberta Ragusa, la donna scomparsa da San Giuliano Terme(Pisa) il 13 gennaio 2012. Gli inquirenti che indagano sulla scomparsa della 45enne stanno effettuando rilievi e scavi in alcuni terreni del litorale pisano, vicino alla base militare Usa di Camp Darby.

Nelle ricerche, concentrate nella zona di Pineta San Pietro, sono impiegati oltre 50 militari e unità cinofile dei Carabinieri. Nell’inchiesta sulla scomparsa della Ragusa l’unico indagato è il marito Antonio Logli, anche se finora a suo carico non sono emersi fatti particolari. Roberto Cavani, legale dell’indagato, ha commentato “Non ne so nulla”. Logli aveva una relazione con Sara Calzolaio, la baby-sitter e amica di famiglia.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

CheBanca! non funziona

Il parcheggio abbandonato dal Comune di Napoli

CheBanca! con problemi tecnici

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Legambiente: 148 eventi estremi nel 2018