Eurogruppo: Niente accordo sulla Grecia

Non c'è accordo per gli aiuti da 44 miliardi di euro alla Grecia. Intanto, il popolo greco è ridotto alla fame. Guarda il servizio di "Ballarò".

Il servizio di Ballarò sulla GreciaL’accordo per gli aiuti da 44 miliardi di euro alla Grecia dovrà aspettare ancora almeno fino a lunedì(26 novembre), giorno in cui l’Eurogruppo si riunirà nuovamente per cercare di sbloccare la trattativa saltata nella notte per le resistenze della Germania.

Resta la divisione tra Eurogruppo e FMI sulla sostenibilità del debito greco. L’Eurozona sarebbe disposta a spostare in avanti di 2 anni i paletti di rientro dal debito, ora fissati al 120% da raggiungere nel 2020. Ma il Fondo Monetario Internazionale non cede. Christine Lagarde, direttore generale FMI, ha dichiarato “Sono convinta che la sostenibilità dei conti sia la prima cosa”. A loro non interessa se il popolo greco è ormai ridotto alla fame.

Il premier greco Antonis Samaras avverte che il mancato accordo rischia di destabilizzare l’eurozona. Il primo ministro ha detto “La Grecia ha fatto quello per cui si era impegnata, ora anche i nostri partner e il Fondo Monetario Internazionale hanno il dovere di fare ciò su cui si sono impegnati. Dal buon esito di questo impegno nei prossimi giorni non dipende soltanto il futuro della Grecia ma la stabilità di tutta l’Eurozona”. Intanto, in Grecia guadagna consenso Alba Dorata. L’Unione Europea è un progetto fallimentare. Guardate il video e poi commentate.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Intesa Sanpaolo non funziona

Il salvataggio di Alitalia

Inaugurata l’area nord di piazza Garibaldi

Unicredit taglia 8 mila posti di lavoro

CheBanca! con problemi tecnici

Istat: Lettori di libri stabili in Italia