Sciame sismico in Romagna

Cinque scosse di terremoto, di magnitudo compresa tra i 2.4 e 3.1 della scala Richter sono state registrate tra le 2:10 e le 4:30 in Romagna.

Terremoto in RomagnaCinque scosse di terremoto, di magnitudo compresa tra i 2.4 e 3.1 della scala Richter sono state registrate tra le 2.10 e le 4.30 in Romagna, sull’Appennino forlivese. La zona è interessata dalla mezzanotte scorsa da uno sciame sismico che finora conta nove scosse, le più forti delle quali di magnitudo 3.1.

L’epicentro è in prossimità dei comuni di Portico e San Benedetto, Premilcuore, Rocca San Casciano e Tredozio(Forlì-Cesena). Non si registrano al momento danni. Nuova scossa di terremoto anche nel Pollino, tra le province di Potenza e Cosenza: alle 4.03 di magnitudo 3.2.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Intesa Sanpaolo non funziona

Il salvataggio di Alitalia

Inaugurata l’area nord di piazza Garibaldi

Unicredit taglia 8 mila posti di lavoro

CheBanca! con problemi tecnici

Istat: Lettori di libri stabili in Italia