Monti si è dimesso. Domani consultazioni

Mario Monti è salito al Quirinale per rassagnare le "dimissioni irrevocabili". Domani consultazioni. La conferenza stampa di fine anno si terrà domenica alle 11.

Mario MontiCome annunciato, al termine del Consiglio dei ministri il premier Monti è andato al Quirinale dove ha rassegnato le dimissioni nelle mani di Giorgio Napolitano.

Il Quirinale ha diramato una nota in cui c’è scritto: “Il presidente della Repubblica ha preso atto delle dimissioni e ha invitato il governo a rimanere in carica per il disbrigo degli affari correnti. Il capo dello Stato consulterà i presidenti dei gruppi parlamentari nella giornata di domani”. Domani dovrebbe tenersi un altro Consiglio dei ministri per l’indizione dei comizi elettorali. Lo si apprende da fonti ministeriali.

“Un anno fa questo governo era al varo, oggi invece, non per colpa della profezia Maya, dovremo terminare il ruolo”. Monti ha fatto questa battuta prendendo la parola al termine della messa di Natale, celebrata per i dipendenti di Palazzo Chigi. Monti ha ringraziato i dipendenti “per tutto il lavoro svolto” e ha augurato “buon lavoro” per il futuro. La conferenza stampa di fine anno di Monti, inizialmente prevista per oggi e poi rimandata, si terrà domenica alle 11. Lo comunica l’Ordine dei Giornalisti.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Comune Napoli affida a Citelum gestione luci votive

Istat: Economia sommersa vale 192 miliardi

Il lago di munnezza a Scampia

L’ex Villa Russo è diventata una discarica

La propaganda di De Magistris sui lavoratori Whirlpool

27 famiglie abbandonate dal Comune di Napoli