Dal primo gennaio nuovo aumento per il gas. Cala l’energia elettrica

Nuovi aumenti dal primo gennaio 2013 per le tariffe del gas, mentre scenderanno quelle dell’energia elettrica. Lo ha disposto l’Autorità per l’energia.

Contatori energiaNuovi aumenti dal primo gennaio 2013 per le tariffe del gas, mentre scenderanno quelle dell’energia elettrica. Lo ha disposto l’Autorità per l’energia. Per il gas il rincaro sarà dell’1,7%, mentre per la luce il calo sarà dell’1,4%. La maggiore spesa su base annua sarà di 14 euro per il gas, mentre per la luce ci sarà un risparmio di 7 euro.

Sulla diminuzione dell’energia elettrica hanno inciso la riduzione del 3,6% della componente energia(produzione, dispacciamento e commercializzazione) per effetto dei significativi ribassi del prezzo nel mercato all’ingrosso, a partire dallo scorso mese di ottobre. Per il gas hanno inciso l’aumento dell’1,4% per l’aggiornamento delle tariffe di distribuzione, misura, trasporto e stoccaggio e l’incremento dello 0,5% circa per l’aggiornamento degli oneri generali.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Comune Napoli affida a Citelum gestione luci votive

Istat: Economia sommersa vale 192 miliardi

Il lago di munnezza a Scampia

L’ex Villa Russo è diventata una discarica

La propaganda di De Magistris sui lavoratori Whirlpool

27 famiglie abbandonate dal Comune di Napoli