Vicari: Berlusconi controlla le TV. E allora?

n studio a "Omnibus" fanno notare la presenza cospicua di Silvio Berlusconi sulle reti televisive, non solo le sue, anche quelle pubbliche. Ecco la replica della senatrice Simona Vicari (PDL). Guarda il video.

Simona VicariDa alcuni giorni Silvio Berlusconi ha invaso nuovamente i programmi televisivi. Il simpatico(?) “piccino” è ovunque: manca solo che vada allo “Zecchino d’oro” o a “La Prova del Cuoco”. La presenza cospicua di Berlusconi sulle reti televisive è stato uno dei temi della puntata di “Omnibus” di questa mattina(20 dicembre).

In difesa del premier è intervenuta una “pidiellina”(e chi sennò?). La senatrice Simona Vicari(PDL) ha fatto alcune dichiarazioni sconcertanti. La palermitana ha detto “Ma che sta dicendo? Che deve fare Berlusconi? Non deve parlare? Non ho capito”. La “pidiellina” tira fuori il monopolio televisivo delle primarie del PD, poi ha aggiunto “Siccome Berlusconi è andato un poco in televisione, che certamente è legittimo a chiunque, allora no: Berlusconi non deve andare. Ci andrà anche Monti in televisione. Berlusconi controlla le TV? E allora? Qual è il problema? E’ stato un anno in silenzio”. Guardate il video con sorpresa finale.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Scampia sommersa dai rifiuti

Taglio dei parlamentari è legge

Scuola chiusa per discarica abusiva

Istat: Disoccupazione luglio al 9,5%

Approvato nota al DEF. Stop aumento IVA

Cgia: Grandi imprese evasione maggiore