Crolla la Borsa di Milano. Spread a 292 punti

Piazza Affari chiude in forte calo. Il Ftse Mib cede il 3,13% a 16.009 euro, appesantita dalle banche per l'allargamento dello spread, a sua volta condizionato anche dall'incertezza per le prossime elezioni. Spread a 292 punti.

Borsa di MilanoLa Borsa di Milano ha chiuso la giornata in netto calo. A Piazza Affari l’indice Ftse Mib ha perso il 3,13% a 16.009 punti, mentre il Ftse All Share è sceso del 3% a quota 16.974. Chiudono in negativo anche Londra(-1,62%), Madrid(-1,82%), Francoforte(-1,88%) e Parigi(-2,29%).

Lo spread è aumentato del 5,45% rispetto ad ieri(20 febbraio). Il differenziale Btp-Bund è salito a 292 punti base. Lo spread aveva aperto a 277 punti. Nel corso della seduta il differenziale è variato tra i 273 e 293 punti. Il rendimento del decennale italiano è al 4,49%. L’euro chiude a 1,3199 dollari.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Scampia sommersa dai rifiuti

Taglio dei parlamentari è legge

Scuola chiusa per discarica abusiva

Approvato nota al DEF. Stop aumento IVA

Cgia: Grandi imprese evasione maggiore

Istat: Disoccupazione luglio al 9,5%