Crolla la Borsa di Milano. Spread a 345 punti

Chiusura in forte calo per Piazza Affari. L'indice Ftse Mib ha ceduto il 4,89% a 15.552 punti. Spread a 345 punti.

L'andamento dello spread il 26 febbraio 2013La Borsa di Milano ha chiuso la giornata in netto calo. A Piazza Affari l’indice Ftse Mib ha perso il 4,89% a 15.552 punti, mentre il Ftse All Share è sceso del 4,63% a quota 16.507. Chiudono in negativo anche Londra(-1,34%), Francoforte(-2,27%) e Parigi(-2,67%).

Lo spread è aumentato dell’17,74% rispetto ad ieri(25 febbraio). Il differenziale Btp-Bund è salito a 345 punti base. Non si registrava un valore così alto da dicembre 2012. Lo spread aveva aperto a 300 punti. Nel corso della seduta il differenziale è variato tra i 286 e 345 punti. Il rendimento del decennale italiano è al 4,90%. L’euro chiude a 1,3045 dollari.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Comune Napoli affida a Citelum gestione luci votive

Istat: Economia sommersa vale 192 miliardi

Il lago di munnezza a Scampia

L’ex Villa Russo è diventata una discarica

La propaganda di De Magistris sui lavoratori Whirlpool

27 famiglie abbandonate dal Comune di Napoli