Grillo: Bersani è un parassita

"Ma Bersani è un figlio di un meccanico e io ho lavorato e ho guadagnato i soldi con il mio lavoro, non da parassita come lui in politica". Lo ha detto Beppe Grillo. Guarda il video.

Beppe GrilloOggi(22 febbraio) si è chiusa la peggior campagna elettorale da quando l’uomo ha inventato la politica. A due giorni dal voto non so ancora il programma del Partito Democratico. Colpa mia o dei “pidini” impegnati solo ad attaccare Beppe Grillo?

Pier Luigi Bersani ha attaccato nuovamente il leader del Movimento 5 Stelle. Il segretario del PD ha detto “Con Grillo finiamo in Grecia. Diversamente da lui io sono aperto al dialogo e al confronto, non sono un uomo solo al comando perché so cosa voglia dire democrazia. Io sono tra la gente: sono il figlio di un meccanico, non un miliardario”. Non si è fatta attendere la replica del comico genovese.

Grillo ha dichiarato “Gargamella fa dei paragoni strani. Lui dice che è figlio di un meccanico e io sono miliardario. Ma il paragone non è così. Doveva dire: ‘Io sono figlio di un meccanico e Grillo è un figlio di un miliardario’. Allora poteva farlo. Ma lui è un figlio di un meccanico e io ho lavorato e ho guadagnato i soldi con il mio lavoro, non da parassita come lui in politica”. Certo che i “pidini” se le vanno proprio a cercare le batoste.

Il “colpo” da knock-out è arrivato dal palco di Pazza San Giovanni a Roma. Tanti i presenti per l’ultima tappa dello Tsunami Tour. Grillo ha detto “Ecco, il risultato è già raggiunto. A Roma, non c’è la giunta regionale, tra un po’ Alemanno e i suoi amichetti se ne andranno, Napolitano va dalla Merkel e nemmeno il Papa ce l’ha fatta. E’ iniziata una fase nuova, stiamo in una fase nuova. Io sono la miccia, non l’artefice".

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Scampia sommersa dai rifiuti

Taglio dei parlamentari è legge

Scuola chiusa per discarica abusiva

Istat: Disoccupazione luglio al 9,5%

Approvato nota al DEF. Stop aumento IVA

Cgia: Grandi imprese evasione maggiore