Svizzera: Accordo fisco non prima 2015

La Svizzera gela la promessa elettorale di Silvio Berlusconi di restituire agli italiani i 4 miliardi di euro versati per l'IMU sulla prima casa.

Silvio BerlusconiBrutte notizie per Silvio Berlusconi: il piano di rimborso IMU 2012 è andata a puttane. In campagna elettorale, tra una baggianata e l’altra, il leader del PDL aveva promesso di restituire agli italiani i 4 miliardi di euro versati per l’IMU sulla prima casa.

La copertura finanziaria doveva arrivare dall’accordo fiscale con la Svizzera. Oggi(22 febbraio) è arrivata la doccia fredda: un eventuale accordo fiscale con la Svizzera non entrerebbe in vigore prima del 2015. Lo si apprende da un carteggio tra la deputata Lettera rimborso IMU 2012elvetica Ada Marra e il ministro delle Finanze svizzero Widmer-Schlump. La procura di Roma, intanto, ha aperto un fascicolo intestato “atti relativi a”, ossia privo di ipotesi di reato e di indagati, in merito al caso della lettera sul rimborso IMU, a firma Silvio Berlusconi, recapitata a numerosi cittadini. Il fascicolo ha preso spunto da un esposto del candidato alla Regione Lazio di Rivoluzione Civile, Gianfranco Mascia.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Comune Napoli affida a Citelum gestione luci votive

Istat: Economia sommersa vale 192 miliardi

Il lago di munnezza a Scampia

L’ex Villa Russo è diventata una discarica

La propaganda di De Magistris sui lavoratori Whirlpool

27 famiglie abbandonate dal Comune di Napoli