Assumi un trombato doc. La casta colpisce ancora

Una vecchia delibera obbliga i nuovi gruppi parlamentari ad assumere personale che già ha prestato servizio per i partiti. Guarda il servizio de "L'ultima Parola".

Gianfranco PolilloLa casta non finisce mai di stupire. Dopo il “caso” del costo dei vecchi parlamentari non eletti, ora scoppia lo scandalo dell’obbligo di assumere i trombati doc. Lo svela il Movimento 5 Stelle e il programma “L’ultima Parola”(video).

Una delibera adottata dalla Camera lo scorso dicembre prevede che i nuovi gruppi parlamentari debbano spendere il 55% del budget per assumere personale che già ha prestato servizio per i partiti. Sarà mica un modo per sistemare vecchi amici lasciati fuori? Tra i nomi della lista spicca quello di Gianfranco Polillo, sottosegretario del governo Monti. Nel video allegato potete “ammirare” pure l’arroganza del “dinosauro” Rosy Bindi.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Scampia sommersa dai rifiuti

Taglio dei parlamentari è legge

Scuola chiusa per discarica abusiva

Istat: Disoccupazione luglio al 9,5%

Approvato nota al DEF. Stop aumento IVA

Cgia: Grandi imprese evasione maggiore