Equitalia: Cala riscossione nel 2011

L’attività di riscossione da ruolo di Equitalia è passata da 8,9 miliardi del 2010 a 8,6 miliardi del 2011. E’ quanto afferma la Corte dei Conti.

Equitalia[4]L’attività di riscossione da ruolo di Equitalia è passata da 8,9 miliardi del 2010 a 8,6 miliardi del 2011. E’ quanto afferma la Corte dei Conti nella sua Relazione al Parlamento sulla gestione per l’esercizio 2011.

Nel secondo semestre si è verificata una flessione dei volumi di riscossione e quindi dei ricavi caratteristici, per effetto anche dei provvedimenti normativi emanati a seguito della crisi economica del Paese e al conseguente clima di tensione che hanno comportato un significativo decremento dell’attività cautelare ed esecutiva. Anche nel 2011 si è registrato un risultato positivo nelle riscossioni nei confronti dei “grandi debitori”, cioè coloro che hanno morosità superiori ai 500 mila euro, in quanto sono stati recuperati 1,6 miliardi di euro, il 18,5% del totale degli incassi da ruolo. Nella tabella che segue si riportano gli importi del totale della riscossione da ruolo a livello nazionale e regionale.

Gli importi del totale della riscossione da ruolo a livello nazionale e regionale

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Scampia sommersa dai rifiuti

Taglio dei parlamentari è legge

Scuola chiusa per discarica abusiva

Approvato nota al DEF. Stop aumento IVA

Cgia: Grandi imprese evasione maggiore

Istat: Disoccupazione luglio al 9,5%