Roma: Sparatoria davanti a Palazzo Chigi. Feriti due carabinieri

Durante la cerimonia di giurmento del governo Letta, un uomo ha sparato davanti a Palazzo Chigi - sede della presidenza del Consiglio - colpendo due carabinieri.

CarabinieriUna sparatoria si è verificata davanti a Palazzo Chigi mentre era in corso la cerimonia di giuramento del governo Letta. Ad aprire il fuoco un uomo in giacca e cravatta che all’improvviso ha sparato. Feriti due carabinieri, uno al collo e uno alla gamba. Ferita di striscio anche una passante.

Dopo la sparatoria è scattato lo stato di “massima allerta” sul piazzale antistante il Quirinale dove le forze dell’ordine hanno iniziato a Lo sparatorefar defluire la folla. La misura, secondo uno degli agenti in forza davanti al Quirinale, sarebbe dovuta alla possibilità che ci sia in circolazione un uomo armato. La polizia scientifica ha ritrovato a terra sette bossoli. L’attentatore è stato catturato. Si tratterebbe di uno squilibrato(foto 2) di origini calabresi.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Scampia sommersa dai rifiuti

Taglio dei parlamentari è legge

Scuola chiusa per discarica abusiva

Approvato nota al DEF. Stop aumento IVA

Cgia: Grandi imprese evasione maggiore

Istat: Disoccupazione luglio al 9,5%