La rassegna stampa di Fiorello del 31 maggio 2013

La rassegna stampa di Fiorello del 31 maggio 2013. Guarda il video.

La rassegna stampa di FiorelloQuesta mattina(31 maggio) la rassegna stampa di Fiorello si apre con la sigla di Jovanotti. Dopo la canzone, Agonia dice: “Rodotà”. Si torna a parlare della legge elettorale. Uno degli ospiti dice: “Porcellum: tu non vuoi Scilipoti, vai a votare e c’è Scilipoti. Mattarellum: tu lo vuoi Scilipoti, vai a votare e lui se levato dai coglioni”.

Tra gli ospiti spunta anche la cantante Fiorella Mannoia. Il tema principale è il crollo del Movimento 5 Stelle e la polemica di Beppe Grillo con Rodotà. Il discorso vira sull’affare del secolo: l’offerta di 260 milioni di euro per l’acquisto dell’Inter. Fiorello non gli piace l’indonesiano. Il discorso vira sull’ennesima “cazzata” del calciatore Balotelli. Viene menzionato anche l’inaugurazione del parco dell’amore a Pozzuoli. Si parla anche degli immigrati mandati in Germania dall’Italia. Lo showman commenta: “Non si riesce a mandare Ingroia in Valle d’Aosta, figuratevi se riusciamo a mandare gli immigrati in Germania”. Per il resto guarda il video.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Il modello di integrazione di De Magistris

Maxi operazione contro IPTV illegali

Renzi lascia il PD

Bankitalia: Debito pubblico a 2.409,9 miliardi. E’ record

La guerra che fa salire il prezzo del petrolio

Italia Viva è copyright De Luca