Idem non ha pagato l’ICI per 4 anni. Il ministro si difende: Non lo sapevo

Il ministro delle Pari Opportunità risponde alle accuse con un'intervista a Repubblica in edicola. "Ho pensato di dimettermi, ma non lo farò". L'Italia è il Paese della cuccagna.

Josefa IdemJosefa Idem, neo ministro alle Pari opportunità, non ha pagato l’ICI sulla seconda casa dal 2008 al 2011 ed è proprietaria di una palestra in cui sono stati rilevate irregolarità edilizie. Questo è quello che riporta “Il Fatto Quotidiano”.

In Germania per un fatto del genere ci sarebbero state dimissioni immediate. Ma siamo in Italia, ovvero il Paese della “cuccagna”, dove ognuno fa quello che gli pare. Oggi(21 giugno) la bionda tedeschina ha rilasciato un’intervista a “La Repubblica” per spiegare la sua “situazione”. Forse era meglio che restava zitta. La Idem ha detto “Non sapevo dell’ICI non pagata. Non mi sono mai occupata personalmente della gestione di queste cose. Nella mia vita ho passato tre settimane al mese in canoa, dodici mesi l’anno”. Dopo la casa a sua insaputa di Scajola, siamo passati all’evasione a sua insaputa della Idem. Il ministro ha garantito che non si dimetterà. Ma buona parte degli italiani pretendono il foglio scritto firmato.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Intesa Sanpaolo non funziona

Il salvataggio di Alitalia

Inaugurata l’area nord di piazza Garibaldi

Unicredit taglia 8 mila posti di lavoro

CheBanca! con problemi tecnici

Istat: Lettori di libri stabili in Italia