L’Italia non è un Paese di statali

Nel nostro Paese la percentuale dei dipendenti pubblici sul totale degli occupati è del 14,8%, inferiore rispetto alla Francia e al Regno Unito. Lo rivela un'analisi di Forum PA.

I dipedenti pubblici sono troppi?L’incidenza del settore pubblico nel mondo del lavoro è minore in Italia che in Francia e Gran Bretagna. E’ questo quello che emerge da un’analisi svolta dal Forum PA e pubblicata lo scorso maggio.

Nel nostro Paese la percentuale dei dipendenti pubblici sul totale degli occupati è del 14,8%, mentre nel Regno Unito e in Francia sono rispettivamente al 19,2% e 20%. Sono molto meno anche in termini assoluti: 3,4 milioni(5,6% popolazione) in Italia contro i 5,5 milioni in Francia (8,3% popolazione) e i 5,7 milioni in UK (10,9% popolazione). Il vero problema è che i “nostri” sono troppo vecchi, meno qualificati(hanno la laurea solo il 34% degli impiegati pubblici, contro il 54% dei loro colleghi della Gran Bretagna) e distribuiti in malo modo. Inoltre, sono pagati in modo troppo difforme e ci sono troppi dirigenti.

In Italia si passa dal 13% di impiegati pubblici sul totale degli occupati in Calabria al 6% della Lombardia. La mobilità è praticamente assente: nel 2011 solo un dipendente su mille ha cambiato amministrazione e uno su cento ha cambiato ufficio, e tutti su richiesta volontaria. In Francia il 28% dei lavoratori pubblici ha meno di 35 anni, in UK sono il 25%, ma in Italia solo il 10%. E la percentuale di impiegati sotto i 25 anni, ossia assunti direttamente dall’Università, è praticamente nulla(1,3% e solo nelle carriere militari).

Il calcolo della retribuzione media nel settore pubblico sembra non differenziare significativamente i tre Paesi, la diversità emerge però dal confronto con la retribuzione media del settore privato. In Italia la retribuzione media nel settore pubblico è di circa il 49% maggiore di quella del settore privato. In Francia pubblico e privato sono molto vicini con un piccolo vantaggio per il pubblico(+7%). Nel Regno Unito il rapporto si inverte e il settore privato ha una retribuzione media maggiore del 12% rispetto al settore pubblico.

Paesi Retribuzione media settore pubblico Retribuzione media settore privato
Italia 34.851 23.406
Francia 35.984 33.574
Gran Bretagna 34.093 38.047

Per ulteriori info: Forum PA

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Intesa Sanpaolo non funziona

Il salvataggio di Alitalia

Inaugurata l’area nord di piazza Garibaldi

Unicredit taglia 8 mila posti di lavoro

CheBanca! con problemi tecnici

Istat: Lettori di libri stabili in Italia