Terremoto di magnitudo 3.8 in Toscana

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.8 è stata registrata in Toscana. Prime ordinanze di sgombero a Fivizzano.

Terremoto ToscanaAlle 15.13 c’è stata una scossa di terremoto di magnitudo 3.8 nella zona della Garfagnana, in Toscana. L’epicentro è stato localizzato tra i comuni di Casola Lunigiana(MS), Giuncugnano(LU) e Minucciano(LU). L’ipocentro è stato localizzato a 9,7 km di profondità. Nella zona è in atto un sciame sismico con oltre 500 eventi in tre giorni.

Il sindaco di Fivizzano, in Lunigiana, ha firmato le prime ordinanze di sgombero delle abitazioni lesionate dalla scossa di terremoto di magnitudo 5.2 di venerdì scorso. A quanto si apprende tra Casola e Fivizzano, dopo i primi controlli dei Vigili del fuoco, le famiglie fatte evacuare dalle case sono otto.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Inaugurata l’area nord di piazza Garibaldi

Intesa Sanpaolo non funziona

Il salvataggio di Alitalia

CheBanca! con problemi tecnici

Unicredit taglia 8 mila posti di lavoro

Istat: Lettori di libri stabili in Italia