Trent’anni fa spariva Emanuela Orlandi

Trent'anni spariva Emanuela Orlandi, cittadina vaticana figlia di un commesso della Prefettura della Casa Pontificia.

Emanuela OrlandiEmanuela Orlandi, cittadina vaticana figlia di un commesso della Prefettura della Casa Pontificia, aveva 15 anni quando il 22 giugno del 1983 spariva in circostanze misteriose mai chiarite. Negli anni tantissime le piste seguite dagli investigatori e dai giornalisti sul “caso” Orlandi, da quella dell’Est alla banda della Magliana, passando per i “Lupi grigi” di Alì Agca, arrivando a scenari di violenza sessuale.

Pietro, fratello della ragazza scomparsa, ha dichiarato “La speranza è che finalmente si arrivi alla verità. Papa Francesco ci ha detto che Emanuela è in cielo. Ma il suo corpo è qui e noi vogliamo seppellirla e farle trovare pace. Verità e giustizia sono le parole chiave della fiaccolata che ci sarà alle 19.30 in Piazza Apollinare. Poi si andrà verso il Vaticano”.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Inaugurata l’area nord di piazza Garibaldi

Intesa Sanpaolo non funziona

Il salvataggio di Alitalia

CheBanca! con problemi tecnici

Unicredit taglia 8 mila posti di lavoro

Istat: Lettori di libri stabili in Italia