Ragazzo italiano ucciso nel Regno Unito. 4 lituani indagati

Quattro uomini di nazionalità lituana sono stati indagati per l'omicidio di Joele Leotta, italiano di 19 anni, ucciso a Maidstone, nel Kent. Lo riferisce la Polizia locale.

Joele LeottaUn ragazzo di 19 anni di Nibionno(Lecco) è stato ucciso a calci e pugni a Maidstone, nel Kent, da un gruppo di uomini del posto. Un altro italiano è ricoverato in ospedale, ma è fuori pericolo. Joele Leotta e l’altro ragazzo erano da 10 giorni in Gran Bretagna per imparare l’inglese, e avevano trovato lavoro in un ristorante italiano.

Gli aggressori hanno fatto irruzione nel loro alloggio e li hanno massacrati di botte. Non tutti i 9 sospetti arrestati, che hanno fra i 21 e i 45 anni, sono di nazionalità britannica. Due di loro sono state liberate su cauzione. La polizia ha fatto sapere che quattro uomini di nazionalità lituana sono indagati per l’omicidio. Un portavoce della polizia del Kent ha dichiarato “Al momento non siamo convinti che all’origine dell’episodio ci sia stata una disputa legata al lavoro”.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Comune Napoli affida a Citelum gestione luci votive

Istat: Economia sommersa vale 192 miliardi

Il lago di munnezza a Scampia

L’ex Villa Russo è diventata una discarica

27 famiglie abbandonate dal Comune di Napoli

Scampia sommersa dai rifiuti