De Luca indagato per il Crescent

Avvisi di garanzia anche a sette consiglieri comunali per la variante del piano urbanistico che consentiva l'acquisizione delle aree demaniali.

Vincenzo De LucaIl 30 settembre 2013 “Report” dedicò una parte della puntata a Vincenzo Luca(PD), sindaco di Salerno e viceministro al Ministero delle Infrastrutture. Nel servizio veniva menzionato anche la costruzione del “Crescent”, un imponente edificio in costruzione vicino al lungomare di Salerno.

Ieri(20 novembre), De Luca e altri 7 componenti della sua Giunta hanno ricevuto l’avviso di garanzia per la variante al Piano Urbanistico Attuativo(Pua), adottata il 16 marzo 2009, che consentiva l’acquisizione delle aree demaniali sulle quali è sorto il cantiere “Crescent”. Sotto sequestro il cantiere. L’indagine, condotta dai carabinieri del comando provinciale di Salerno, nasce da una serie di esposti dei comitati “No Crescent” e dell’associazione “Italia Nostra”, da sempre contrari alla realizzazione del complesso. Nel video allegato potete guardare il servizio di Bernardo Iovene.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

L’amministrazione del degrado di De Magistris

La caduta del muro di Berlino

Il caso ex Ilva di Taranto

Tariffe votive anno 2019 Comune di Napoli

Voragine in via Masoni

Svimez: Cresce divario tra Sud e resto d’Italia