Genova: Grillo scende in piazza con i lavoratori Amt

Continua lo sciopero dei lavoratori Amt contro la privatizzazione. Al corteo si è unito anche Beppe Grillo. Guarda il video.

Beppe Grillo con i lavoratori AmtAssemblea dei lavoratori Amt, Azienda di trasporto del Comune di Genova, al quarto giorno di sciopero selvaggio contro le privatizzazioni. I lavoratori in corteo hanno raggiunto prima la Regione, dove c’è stato un incontro con i sindacati e poi la prefettura per un vertice sindacati-Comune-Regione.

Beppe Grillo si è unito al corteo. Il leader del Movimento 5 Stelle ha dichiarato “E’ un punto di non ritorno, io sono ancora più incazzato di voi, ma non sono qui per i voti; abito in questa città e il cambiamento deve partire da questa città. Sto con i lavoratori, il welfare deve essere difeso, questa è una battaglia epocale, i lavoratori Atm devono unirsi a quelli di Fincantieri, di Iren in una battaglia comune. Voglio acqua, scuola e trasporto pubblico. Letta non può vendere nulla, non è stato eletto da nessuno e non può vendere cose che non gli appartengono. Le aziende pubbliche appartengono ai cittadini italiani. Gli stranieri vengono e si comprano tutto”. Chiaro il riferimento al piano svendita Italia del governo Letta.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Concorso per Vigili Urbani del Comune di Napoli

Confindustria propone tassa sul contante

Stipendi dei dirigenti del Comune di Napoli

Koulibaly e Ghoulam alla scuola Elsa Morante di Scampia

L’inutile sfogo di Ancelotti per gli spogliatoi del San Paolo

Impianti Universiadi abbandonati al degrado