Faro Antitrust su commissione interbancaria Bancomat

L'Autorità avvia un'istruttoria per verificare se il pagamento di bollette o fatture commerciali effettuate con la carta al costo di 0,10 euro costituisca un'intesa restrittiva della concorrenza.

BancomatL’Antitrust ha deciso di avviare un’istruttoria per verificare se la commissione interbancaria introdotta dal Consorzio Bancomat per il pagamento di ogni bolletta o fattura commerciale effettuata con PagoBancomat costituisca un’intesa restrittiva della concorrenza. Lo riferisce l’AGCM in una nota.

L’indagine sull’ipotesi che così si limiti la competizione tra banche a svantaggio degli esercenti e dei consumatori. Al Consorzio Bancomat aderiscono, oltre all’Abi, banche, intermediari finanziari, istituti di pagamento. Il procedimento deve concludersi entro il 19 febbraio 2015. La nuova commissione interbancaria, applicata dal 3 gennaio 2014 nella misura di 0,10 euro, è relativa al pagamento con carta di debito PagoBancomat di bollette ed altre fatture commerciali effettuato presso un esercente incaricato della riscossione dal creditore/beneficiario che ha emesso il bollettino/fattura.

Allegato: Provvedimento

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Intesa Sanpaolo non funziona

Il salvataggio di Alitalia

Inaugurata l’area nord di piazza Garibaldi

Unicredit taglia 8 mila posti di lavoro

CheBanca! con problemi tecnici

Istat: Lettori di libri stabili in Italia