E’ morto Vujadin Boskov

E' morto Vujadin Boskov, l'allenatore dello scudetto della Sampdoria. Avrebbe compiuto 83 anni il 16 maggio e da tempo era malato.

Vujadin BoskovE’ morto all’età di quasi 83 anni(li avrebbe compiuti il 16 maggio) l’ex tecnico Vujadin Boskov. Era malato da tempo. Nato a Novi Sad, in Serbia, il suo nome è legato soprattutto allo storico scudetto vinto dalla Sampdoria di Vialli e Mancini nella stagione 1990-1991.

Da allenatore riuscì a raggiungere due volte la finale di Coppa Campioni, con il Real Madrid(1981) e con la stessa Sampdoria(1992): in entrambe le occasioni fu però sconfitto. Con i blucerchiati ha vinto anche due Coppe Italia(1988, 1989) e una Coppa delle Coppe(1990). Per Boskov, da calciatore, 57 presenze nella nazionale jugoslava. In Italia, oltre alla Sampdoria, ha guidato Ascoli, Roma, Napoli e Perugia. Celebre la sua frase “rigore è quando arbitro fischia”. I funerali di Boskov si svolgeranno martedì a Begec, sua cittadina d’origine a 15 km da Novi Sad.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Scampia sommersa dai rifiuti

Taglio dei parlamentari è legge

Scuola chiusa per discarica abusiva

Approvato nota al DEF. Stop aumento IVA

Cgia: Grandi imprese evasione maggiore

Istat: Disoccupazione luglio al 9,5%