Europee 2014: Trionfa il PD di Renzi. Affluenza in calo

Matteo Renzi e il Partito Democratico vincono le elezioni Europee 2014. Il M5S supera il 20% ma è un risultato deludente. Affluenza in calo.

Matteo Renzi, Beppe Grillo e Silvio BerlusconiSecondo gli intention poll realizzati dall’Istituto Piepoli-Coesis research per l’Ansa il PD è al 29,5-32,5%, Movimento 5 Stelle al 25-28%, Forza Italia al 18-20%. NDC-UDC al 5-7%, Lega Nord 4,5-5,5%, L’altra Europa con Tsipras al 3,5-4,5%, Fratelli d’Italia-AN al 3-4%, Scelta Europea al 2-3%, altri al 2-3%.

E’ stata del 58,69% l’affluenza definitiva alle urne per le elezioni europee registrata in Italia. Lo ha reso noto il ministero dell’Interno. Nelle europee del 2009, quando si votò in due giorni, l’affluenza è stata del 66,43%. Il calo è quindi pari al 7,74%. Il Partito Democratico supera la soglia del 40% e diventa la nuova Democrazia Cristiana. Il Movimento 5 Stelle resta sopra il 20% ma è una percentuale deludente. Di seguito i risultati definitivi delle Elezioni Europee 2014.

Elettori:  49.256.169 Votanti: 28.908.004
Affluenza: 58,69% Europee 2009 66,43%
Sezioni: 61.592  
Liste Voti %
PD 11.172.861 40,81
Movimento 5 Stelle 5.792.865 21,16
Forza Italia 4.605.331 16,82
Lega Nord-Basta €uro 1.686.556 6,16
Nuovo Centro Destra-UDC 1.199.703 4,38
L’altra Europa con Tsipras 1.103.203 4,03
Fratelli d’Italia-AN 1.004.037 3,66
Verdi europei-Green Italia 245.443 0,89
Scelta Europea 196.157 0,71
Italia dei Valori 179.693 0,65
SVP 137.448 0,50
Io Cambio-Maie 48.450 0,17

Per ulteriori info: Ministero dell’Interno

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Il parcheggio abbandonato dal Comune di Napoli

La caduta del muro di Berlino

Voragine in via Masoni

Il caso ex Ilva di Taranto

Tariffe votive anno 2019 Comune di Napoli