La rete è gratis in Africa con Internet.org

Facebook lancia un'applicazione che dà accesso gratuito a Internet alla popolazione dello Zambia. L'app consente di collegarsi solo ad alcuni siti.

Internet gratis in ZambiaLa connessione a internet è un diritto umano”. Con questa dichiarazione politica era nata ad agosto 2013 “Internet.org”, una partnership tra Facebook e altre sei società tra cui Samsung e Nokia. L’obiettivo è rendere più accessibile il web nei paesi poveri.

A distanza di quasi un anno la rete sbarca in Zambia con un’app che fa accedere la popolazione locale ad informazioni sulla salute, sul meteo e sul lavoro, oltre che al social network di Mark Zuckerberg. Un accesso gratuito, senza costi per il traffico dati. L’applicazione lanciata oggi, in collaborazione con l’operatore Airtel, si chiama proprio Internet.org ed è disponibile per smartphone con sistema operativo Android. La logica è quella per cui, se l’85% della popolazione dello Zambia vive sotto possibile copertura cellulare ma solo il 30% utilizza il traffico dati, una applicazione gratuita potrebbe fare la differenza nel distribuire servizi e informazioni alla popolazione. Questa mossa potrebbe far aumentare il bacino di utenza di Facebook, che al momento conta 1,32 miliardi di utenti mensili. Nel marzo scorso il social network di Zuckerberg aveva annunciato l'intenzione di utilizzare droni e satelliti per connettere a  internet le persone nei Paesi più poveri del mondo.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Assessore Sardu fa l’interprete del consigliere extracomunitario

Winback con rimodulazione di Vodafone

PD di Renzi considera 80 euro un totem

Goletta Verde: Inquinato 48% mare Italia

BCE: In Italia redditi da lavoro inferiori al periodo pre-crisi

Il crollo della Lira turca