Morto l’attore Robin Williams

L'attore Robin Williams è stato trovato morto suicida nella sua casa di Tiburon, in California.

Robin WilliamsL’attore Robin Williams è stato trovato morto suicida nella sua abitazione a Tiburon, in California, dove viveva con la moglie Susan. E’ la polizia a parlare di suicidio. Si sospetta che sia morto per asfissia, ma, precisano gli inquirenti, bisognerà attendere i risultati dell’autopsia per accertare le cause del decesso. Williams a luglio era in un centro di disintossicazione per dipendenza da alcool. Era depresso.

La notizia ha fatto il giro di tutti i siti del mondo in poco tempo e subito i suoi fan si sono riversati per portare fiori sulla stella è stata dedicata all’attore sulla Walk of Fame, a Los Angeles. L’attore è diventato famoso interpretando l’alieno Mork nella serie TV “Mork & Mindy”. In seguito, è stato protagonista sul grande schermo di ruoli brillanti in pellicole di notevole successo. Tra gli altri, vanno ricordate le interpretazioni di “Good morning, Vietnam”(1987), “L’attimo fuggente”(1989), “Hook-Capitan Uncino”(1991), “Mrs. Doubtfire”(1993), “Insomnia”(2002) e “L’uomo dell’anno”(2006). Robin Williams ha vinto un Oscar nel 1998 come miglior attore non protagonista per “Will Hunting - Genio ribelle” diretto da Gus van Sant.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Taglio accise carburanti provoca buco di 4 miliardi

Il cimitero islamico a Napoli

L’imprenditore che non trovava personale si lamenta dei lavori

BCE presenta nuove banconote da 100 e 200 euro

Il DDL per tagliare le pensioni d’oro

Debito pubblico Italia problema dal 1981