OMS: Emergenza Ebola è mondiale

L'epidemia di Ebola in corso in Africa occidentale è una "emergenza di salute pubblica di livello internazionale".

Emergenza Ebola è mondialeLa diffusione del virus Ebola ha ormai portata mondiale. Lo ha detto oggi(8 agosto) l’Organizzazione Mondiale della Sanità(OMS) a Ginevra. L’epidemia è un evento straordinario particolarmente grave. Lo status prevede misure aggiuntive di contenimento.

In passato lo status era stato utilizzato solo per la pandemia di influenza H1N1, la cosiddetta “suina”. In un comunicato, l’OMS segnala la necessità di una “risposta internazionale coordinata” all’epidemia, che ha ucciso circa mille persone in quattro Paesi dell’Africa occidentale: Liberia, Sierra Leone, Guinea-Bissau e Nigeria. Il segretario generale dell’OMS, Margaret Chan, ha dichiarato: “L’epidemia di Ebola è la peggiore che si sia avuta in almeno 40 anni”. Ebola non è una malattia misteriosa, si può fermare. In che modo? Basta chiudere le frontiere dei Paesi colpiti per un paio di mesi. Non lo faranno mai. Il motivo? L’Ebola serve alle case farmaceutiche per fare business. Non a caso il “terrore mediatico” arriva proprio nel momento in cui stanno per iniziare i test dei vaccini anti Ebola.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Sgomberato ex penicillina

Cimiteri comunali di Napoli senza illuminazione

Istat: PIL pro capite Sud metà di Nord

Istat: Stipendio medio cala a 13,97 euro l’ora

Centro di accoglienza migranti a Secondigliano

Cgia: 11 miliardi al fisco dalle tredicesime