Bankitalia: Debito pubblico a 2.168,6 miliardi di euro. E’ record

Il debito pubblico italiano a luglio 2014 si attestato a 2.168,6 miliardi di euro. E' record.

Supplementi al Bollettino Statistico. Settembre 2014Oggi(12 settembre), la Banca d’Italia ha diramato il supplemento al Bollettino di Finanza Pubblica. A luglio 2014 il debito pubblico italiano si è attestato a 2.168,6 miliardi di euro, in aumento di 0,2 miliardi rispetto ai 2.168,4 di giugno 2014. E’ record.

Nei primi sette mesi del 2014 il debito pubblico è aumentato di 99,2 miliardi di euro, riflettendo il fabbisogno della P.A.(32,7 mld) e l’aumento delle disponibilità liquide del Tesoro(72,1 mld). A luglio 2013 il debito era pari a 2.072,9 miliardi di euro. Questo significa che è aumentato di 95,7 miliardi in 12 mesi. L’incremento è del 4,61%. Nel mese di luglio 2014 le entrate tributarie contabilizzate nel bilancio dello Stato sono state pari a 35,9 miliardi di euro, in aumento dello 0,8% rispetto al valore registrato nello stesso mese del 2013(35,6 miliardi). Le entrate tributarie si attestano nel 2014 a quota 224 miliardi di euro, lo 0,5% in meno rispetto ai 225 miliardi incassati nello stesso periodo del 2013.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

De Magistris al Gay Pride con le periferie sommerse dai rifiuti

Bankitalia: Debito pubblico a 2.373,3 miliardi. E' record

L’inedito di Freddie Mercury

De Magistris: Nessuna emergenza rifiuti

Istat: In povertà assoluta 5 milioni di persone