Cerved: Record fallimenti nel primo semestre 2014

Prosegue la corsa dei fallimenti aziendali: nel secondo trimestre dell'anno sono stati 4.241, in aumento del 14,3% rispetto allo stesso periodo del 2013.

Record fallimenti nel primo semestre 2014Non si arresta la crescita dei fallimenti aziendali, che nel secondo trimestre dell’anno sono stati 4.241. Si tratta di un aumento del 14,3% rispetto allo stesso periodo del 2013. Lo comunica il Cerved. Nel primo semestre i fallimenti sono stati 8.120, il 10,5% in più rispetto al primo semestre 2013. Quest’ultimo dato rappresenta un record assoluto dall’inizio della serie storica risalente al 2001.

Secondo la società specializzata nell’analisi del rischio di credito, i fallimenti riguardano tutto il Paese. L’incremento dei fallimenti è più basso nel Nord-Est, dove ha registrato un +5,5%. Quanto alle tipologie di azienda, l’incremento più sostenuto si osserva tra le società di capitale, che rappresentano i tre quarti dei casi di fallimento superando nel primo semestre quota 6 mila. I recenti correttivi legislativi hanno fatto crollare le domande di concordato in bianco(-52%) e diminuire i concordati comprensivi di piano(-12%). In riduzione del 10% le liquidazioni.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Ex scuola Salvo D’Acquisto è un rudere

Il caos dell’illuminazione votiva a Napoli

Bankitalia: Debito pubblico a 2.358 miliardi. E’ record

16,2 miliardi da lotta a evasione fiscale nel 2018

De Magistris vuole accogliere migranti della nave Mare Jonio

Pianeta in sciopero per salvare clima