Nubifragio Gargano, Peschici nel fango. Un disperso

A Peschici l'acqua ha spazzato via campeggi, villaggi e ha cancellato le spiagge più rinomate della zona. Riprese le ricerche del disperso. Guarda il video.

Una spiaggia di PeschiciIl Gargano è ancora sotto il maltempo e continuano le ricerche del giovane disperso mercoledì notte a Vico. . Il ragazzo, di Vico del Gargano, si stava recando nella masseria di famiglia, nelle campagne di Carpino quando l’automobile sulla quale viaggiava è stata travolta dalla violenza dell’acqua e dal fango. La vettura è stata trovata lungo il canale Puntone alla foce del Lago di Varano. Ma fino ad ora nessuna traccia del giovane.

Nella provincia foggiana ha ripreso a piovere e proprio tra Vico e Peschici è isolato un campeggio a Calenella, evacuate nella notte diverse strutture. La zona è nel fango. A Peschici l’acqua ha spazzato via campeggi, villaggi e ha cancellato le spiagge più rinomate della zona. Il mare cristallino non c’è più, ha cambiato colore: ora assomiglia a una grande palude. Diversi gli interventi effettuati dalle motovedette della Guardia Costiera lungo il litorale garganico. Anche per automobili e roulotte finite in mare dalla violenza dei fiumi di acqua piovana. Nell’area, colpita nei giorni scorsi da frane e smottamenti, si temono ulteriori danni per i temporali previsti. Parzialmente chiusa al traffico la Statale 89 Garganica, fra Vico del Gargano e Mandrione. Rincasati numerosi degli sfollati di San Marco in Lamis.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Ex scuola Salvo D’Acquisto è un rudere

Il caos dell’illuminazione votiva a Napoli

16,2 miliardi da lotta a evasione fiscale nel 2018

Bankitalia: Debito pubblico a 2.358 miliardi. E’ record

De Magistris vuole accogliere migranti della nave Mare Jonio

Pianeta in sciopero per salvare clima