Sbarcati 17.700 minori nei primi 8 mesi del 2014

Nel 2014 più di 17.000 minori sbarcati in Italia, il doppio rispetto al 2013. 9.700 sono giunti senza i genitori.

ClandestiniNei primi otto mesi del 2014 sono sbarcati in Italia 17.700 minorenni clandestini, 9.700 dei quali sono giunti senza i genitori. Lo riferisce Save the Children che promuove il progetto Praesidium, in collaborazione con l’Unhcr dell’ONU. 8.500 i minori arrivati nel 2013, 5.232 erano giunti da soli.

Quanto alle nazionalità dei bambini che giungono sulle coste italiane senza i genitori, si tratta perlopiù di eritrei, siriani, egiziani e somali. Giovanna Di Benedetto, portavoce del progetto di assistenza Praesidium, ha dichiarato: “In queste ore al porto di Augusta, in provincia di Siracusa, gli operatori di Save the Children sono impegnati nell’assistenza in occasione dell’arrivo di una nave proveniente dalla Siria con a bordo 160 bambini molto piccoli, alcuni al di sotto dei 4 anni, su un totale di 910 persone”. Ogni profugo costa 80 euro, denuncia all’Adnkronos Luigi Ammatuna, sindaco di Pozzallo(Ragusa) dove quest’anno sono arrivati più di 18 mila clandestini. Che futuro può dare a questi ragazzi l’Italia?

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Sgomberato Baobab di Roma

La fake news di Manfellotto sui contributi UE

Birra Napoli si produce a Roma

Avvertimento al giornalista Federico Ruffo

De Magistris arruola uno scarto del M5S e svela cura contro depressione

La beneficenza per l’Africa subsahariana finisce in Francia