OMS sperimenta vaccino canadese. Nigeria è Ebola free

L'OMS testerà un vaccino contro l'Ebola prodotto in Canada. La Nigeria è ufficialmente "Ebola free".

OMS sperimenta vaccino canadeseIl Canada ha inviato un primo lotto di dosi del vaccino sperimentale contro il virus Ebola all’ospedale di Ginevra dove sarà testato per conto dell’Organizzazione Mondiale della Sanità(OMS). Lo annuncia il ministro della Sanità canadese, Rona Ambrose, spiegando che sono previste tre forniture per un totale di 800 dosi.

I ministri degli Esteri europei hanno intanto deciso che ci sarà un “coordinatore unico” per l’azione contro l’epidemia. L’emergenza sarà al centro del summit dei leader europei in programma giovedì e venerdì. Missione UE in Guinea per valutare eventuali operazioni nei Paesi più colpiti. Morto un terzo operatore ONU, una donna, in Sierra Leone. E’ il terzo caso di un membro dello staff deceduto a causa dell’Ebola. Intanto è guarita la dottoressa norvegese di Medici senza Frontiere, che aveva contratto il virus durante una missione in Sierra Leone.

Non mostra più presenza del virus nel sangue anche l’infermiera spagnola Teresa Romero. Un’altra buona notizia arriva dalla Nigeria: il Paese è ufficialmente “Ebola free”. Dopo 42 giorni senza nuovi casi sospetti, l’OMS ha formalmente dichiarato la Nigeria un Paese libero dalla trasmissione del virus Ebola. Il primo caso di Ebola importato in Nigeria, a Lagos, è stato confermato in laboratorio il 23 luglio 2014. Cosa ha fatto il Paese dell’Africa occidentale? Ha chiuso le frontiere con Liberia, Sierra Leone e Guinea, ovvero i tre Paesi più colpiti dall’epidemia di Ebola.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Eurostat: 10% più ricchi ha 24,4% reddito complessivo italiano

Donna intubata sommersa dalle formiche

De Magistris arruola uno scarto del M5S e svela cura contro depressione

Alberi pericolanti nelle pinete del rione Monterosa

La fake news di Manfellotto sui contributi UE

Avvertimento al giornalista Federico Ruffo