Torna a camminare dopo trapianto cellule naso

Quello che viene definito come un intervento rivoluzionario ha permesso a Darek Fidyka di tornare a camminare.

Darek FidykaDarek Fidyka era paralizzato dal 2010, dopo essere stato pugnalato alla schiena, ora è tornato a camminare grazie a un trapianto di cellule dal naso. L’intervento sul paziente, un bulgaro di 40 anni, è stato eseguito da chirurghi polacchi in collaborazione con scienziati britannici.

Sono state prelevate cellule dal suo sistema olfattivo, messe a coltura e poi impiantate nel midollo spinale per far “ricrescere” le cellule nervose con lo scopo di riparare il collegamento perso. A 2 anni dal trapianto, l’uomo ha riavuto sensibilità alle gambe. E’ la prima volta che questa procedura viene effettuata con successo su un essere umano. Geoff Raisman, dell’Istituto di Neurologia dell’University College London, ha dichiarato: “E’ stato raggiunto qualcosa di più impressionante dell’uomo che cammina sulla Luna”. Secondo gli scienziati ora Fidyka  riesce ora a camminare con l’ausilio di un deambulatore. I risultati di questo trattamento, che apre uno scenario del tutto nuovo per le persone paralizzate, sono stati pubblicati sulla rivista “Cell Transplantation”.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Ex scuola Salvo D’Acquisto è un rudere

Il caos dell’illuminazione votiva a Napoli

Bankitalia: Debito pubblico a 2.358 miliardi. E’ record

Inps: 22% dipendenti a meno di 9 euro l’ora

16,2 miliardi da lotta a evasione fiscale nel 2018