25 anni fa il crollo del Muro di Berlino

Berlino celebra il 25esimo anniversario dalla caduta del Muro.8 mila palloncini luminosi ricorderanno il simbolo della divisione dell’Occidente.

Muro di luci a BerlinoBerlino ricorda domani(9 novembre) la caduta del muro che cambiò la storia. Un confine luminoso di 8 mila sfere, lungo 15 chilometri, a rappresentare la barriera che divise la città quale frontiera della Guerra Fredda, volerà in cielo nel 25° anniversario.

Il volo dei palloni del “Muro di luci”(Lichtgrenze), che simboleggiano anche le candele dei manifestanti che chiedevano libertà il 9 novembre 1989, ricorderà l’abbattimento del “Muro della Vergogna”, che divise in due la città tra il 1961 e il 1989. Tra le iniziative, l’inaugurazione della nuova esposizione del Memoriale del East side galleryMuro, concerti, il volo di aerei dell’Air Berlin sopra la città, l’artista francese Noir che decorerà due parti del muro rimaste ancora in piedi. Harald Jager, ex guardia di frontiera della Germania dell’Est, ha dichiarato: “Niente lasciava immaginare che quel giorno sarebbe stata fatta la storia. Rimasi sbalordito dall’annuncio dell’allentamento delle restrizioni di viaggio verso l’Ovest”. In seguito alla notizia, centinaia di cittadini di Berlino Est andarono verso il Muro e dopo le prime indicazioni di rimandare a casa chi non aveva il permesso di attraversare il confine, non ci furono altri ordini dall’alto e la gente iniziò ad attraversare il Muro alle 23.30 del 9 novembre 1989.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Assicurazione RC auto con scatola nera

Sgomberato ex penicillina

Pensioni reversibilità Italia nel mirino Ocse

La presunta gaffe della Castelli sulla Panda 1000

Cgia: 11 miliardi al fisco dalle tredicesime

Carta di identità elettronica alle Poste