Cosa fa Stefano Caldoro con una pala?

Il governatore della Campania ha indossato il casco ed impugnato la pala per la campagna elettorale. Intanto i lavori alla stazione di Piscinola sono fermi da quatto anni.

Stefano-CaldoroIl tizio che vedete nella foto è Stefano Caldoro, governatore della Regione Campania. Una domanda sorge spontanea: cosa fa con una pala e il casco da operaio? Purtroppo non sta imparando il mestiere per il suo avvenire, ma è l’ennesima sceneggiata per prendere per i fondelli il popolo campano.

Sabato scorso(15 novembre), Caldoro è andato all’inaugurazione di un cantiere per la ristrutturazione di un parco pubblico a Marano. Tra una spalata e l’altra, il governatore ha fatto una serie di proclami che sono stati trasmessi dal TG 3 Campania. Caldoro ha dichiarato: “Sono già tanti i cantieri aperti, Il cantiere morto alla stazione di Piscinolaarriveremo a mille in tutti i comuni. Per queste opere spenderemo oltre un miliardo di euro, complessivamente sono due miliardi che abbiamo messo in campo”. Non c’è nulla da fare, quando si dicono cazzate spunta fuori sempre la parola “campo”. Perché questo annuncio choc? Si avvicinano le elezioni regionali e il governatore della Campania vuole far credere che sta facendo qualcosa. Caldoro dovrebbe andare alla stazione di Piscinola, dove i lavori di ristrutturazione sono fermi da quattro anni. Per completarli servono 58 milioni di euro. L’operaio Caldoro riuscirà a trovarli?

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Il razzismo al contrario dell’Afro-Napoli

Napoli: Forno crematorio in funzione entro fine anno

Pivetti: Reddito di cittadinanza un’abominio sociale e morale

Cgia: Sud peggio della Grecia

Istat: Economia sommersa e illegale vale 209,8 miliardi

Italia con deficit oltre 2% da 10 anni