Milano: 1000 euro per cenare con Renzi

Mille euro per mangiare con il premier segretario del Partito Democratico. Davanti al "The Mall" sfilano quasi 800 tra imprenditori, avvocati manager e politici.

Matteo RenziMille euro per cenare con il premier Matteo Renzi. Oltre 800 tra imprenditori, avvocati, manager e politici, ieri sera a Milano hanno affollato le ampie sale dello spazio “The mall” per finanziare il progetto di Renzi per il governo e per il Partito Democratico. Qualcuno sostiene che il “nuovo” PD somigli molto alla “vecchia” DC. Non ha tutti i torti.

Alla cena hanno partecipato pochi giovani e pochissime donne, in compenso c’erano tanti vecchi con i capelli brizzolati. Il padrone di casa, Manfredi Catella, ad di Hines Italia, sembra soddisfatto che il PD glielo abbia chiesto: “Finalmente la sinistra si rivolge a mondi diversi da quelli tradizionali”. Il finanziere Guido Roberto Vitale, accompagnato dall’esperta di moda Albertina Marzotto, ha dichiarato: “Seguo Renzi dalla cena che fece a Milano con Davide Serra e lo sostengo. Per il resto continuo a occuparmi di affari e contribuisco al sito Linkiesta, che verrà presto rilanciato con un nuovo direttore”. Renzi ha parlato per circa due ore. Tra una fuffata e l’altra, il premier gelataio ha detto: “Adesso ci giochiamo il tutto per tutto perché l’Italia si rimetta in moto”. Quando capirà che per rimettere in moto l’Italia bisogna dare i soldi a chi non ce li ha?

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Sgomberato Baobab di Roma

La fake news di Manfellotto sui contributi UE

De Magistris arruola uno scarto del M5S e svela cura contro depressione

Birra Napoli si produce a Roma

Avvertimento al giornalista Federico Ruffo

Alberi pericolanti nelle pinete del rione Monterosa