New York: Riapre il World Trade Center

Alto 541 metri, il grattacielo è costato 8 anni di lavoro e 3,8 miliardi di dollari. Il One World Trade Center è ora l'edificio più alto degli Stati Uniti.

One World Trade Center[4]A distanza di 13 anni dal tragico 11 settembre 2001, quando furono distrutte le torri gemelle del World Trade Center, l’area vicina a Ground Zero riprende la sua attività commerciale. I primi impiegati hanno preso possesso dei loro uffici nel One World Trade Center, la torre da 541 metri e 104 piani, costruita a poca distanza da quella che era la North Tower.

Il grattacielo, costato 8 anni di lavoro e 3,8 miliardi di dollari, è l’edificio più alto degli Stati Uniti. In uno spazio di 3,5 milioni di piedi quadrati, ci sono uffici, parcheggi e anche un osservatorio, la cui apertura è prevista per la prossima primavera. Negli ultimi anni l’area del One World Trade Center ha prosperato oltre le prospettive. Vi vivono attualmente circa 60 mila residenti, tre volte tanto di quelli che vi abitavano nel 2001. Port Authority è la proprietaria del sito sul quale sorge il nuovo World Trade Center. Patrick Foye, direttore esecutivo della società, ha dichiarato: “Il One World Trade Center è il più sicuro d’America. Lo skyline di New York è di nuovo pieno”. L’edificio è già stato affittato al 60% e anche il governo federale, attraverso la General Services Administration occuperà circa 2 5mila metri quadri di uffici.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Cedimento sul ponte Bellaria

Come richiedere rimborso canone a SELAV

Ex scuola Salvo D’Acquisto è un rudere

Il caos dell’illuminazione votiva a Napoli

De Magistris: Reddito di cittadinanza ingannevole

Corte UE condanna Italia per discariche