Intel mette un PC in una chiavetta

Intel Compute Stick è un micro PC completo che sarà in vendita nei prossimi mesi. L'utente potrà scegliere tra due versioni con Windows 8.1 e Linux.

Compute StickPuò starci un PC nella dimensione di una chiavetta USB? Sembra di si. Intel ci è riuscita con il Compute Stick presentato al CES 2015 di Las Vegas. Basta attaccare il dispositivo a un monitor nell’ingresso HDMI ed il gioco è fatto. Miniaturizzazione all’ultimo stadio.

Il Compute Stick possiede tutte le caratteristiche di un normale computer Desktop. Il dispositivo monta un processore Intel Atom Z3735F quad-core e supporta Bluetooth 4.0 e Wi-Fi 2.4Ghz 802.11n. E’ dotato di porta USB per l’alimentazione e di uno slot per microSD dedicato all’aumento dello spazio interno. Il Compute Stick è disponibile con sistema operativo Windows 8.1 o Linux. La prima versione è caratterizzata da 2 GB di RAM e 32 GB di memoria interna, mentre quella con Linux dispone di 1 GB di RAM e un disco fisso da 8 GB. Prezzo? Il dispositivo mosso da Windows 8.1 sarà venduto a 149 dollari, mentre la versione Linux costerà appena 89 dollari. Arriverà sugli scaffali a marzo 2015.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Concorso per Vigili Urbani del Comune di Napoli

Maxi operazione contro IPTV illegali

Renzi lascia il PD

BCE lancia Quantitative easing da 20 miliardi al mese

Confindustria propone tassa sul contante

La guerra che fa salire il prezzo del petrolio