Noverca vende i clienti a TIM

L'operatore mobile virtuale(MVNO) Noverca chiude con l'attività consumer. Grazie a un accordo con Telecom Italia i suoi clienti potranno passare a TIM mantenendo tariffe analoghe.

Noverca vende i clienti a TIMIl 2015 si apre con la chiusura di un altro operatore mobile virtuale. Dopo il “caso” Bip Mobile dell’anno scorso, questa volta è Noverca a chiudere i battenti. Fondata nel 2008, la società è nata da una collaborazione industriale avviata tra il Gruppo Acotel e Intesa Sanpaolo, successivamente uscito dalla compagine azionaria nel maggio 2013. Il MVNO si appoggiava sulle reti TIM.

A differenza di Bip Mobile, Noverca ha avvertito i clienti con largo anticipo e garantirà il servizio fino alla fine di aprile. Con un comunicato stampa, Noverca ha ufficializzato un accordo con Telecom Italia per offrire ai suoi 170 mila clienti un passaggio agevolato verso TIM. Dal primo febbraio i clienti Noverca potranno passare all’operatore mobile di Telecom mantenendo sostanzialmente invariati i propri profili tariffari. Come avverrà il passaggio? Entro il 31 gennaio i clienti riceveranno un SMS con le informazioni relative al nuovo profilo tariffario Tim che sostituirà il precedente di Noverca, con caratteristiche simili. Inoltre, il cliente sarà invitato presso un punto vendita TIM, a partire dal 7 febbraio ed entro 90 giorni da tale data, per effettuare l’operazione di passaggio. A Noverca sarà riconosciuto un compenso variabile secondo il numero e la tipologia di clienti migrati: in caso di passaggio a TIM della totalità dei clienti il compenso complessivo ammonterà a 3,9 milioni di euro. In pratica Noverca valuta ogni cliente circa 23 euro.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Sgomberato Baobab di Roma

La fake news di Manfellotto sui contributi UE

Birra Napoli si produce a Roma

Avvertimento al giornalista Federico Ruffo

De Magistris arruola uno scarto del M5S e svela cura contro depressione

La beneficenza per l’Africa subsahariana finisce in Francia