VeryBello diventa virale su Twitter

Diventa un fenomeno virale in rete il caso verybello.it. Il sito che racconta gli eventi culturali dell’Italia durante il periodo dell’Expo 2015.

Profilo Twitter di VeryBelloNasce “VeryBello”, piattaforma digitale che promuove la cultura e la bellezza italiana in occasione dell’Expo 2015. Un’agenda di oltre 1.300 eventi, dalla Biennale di Venezia a Umbria Jazz, dal Teatro Greco di Siracusa al Festival degli Artisti di strada di Ferrara.

Per il periodo dell’Expo, il Mibac ha stanziato 5 milioni di euro per la promozione dell’Italia. Tra le iniziative uno spot, declinato in varie lingue: la versione italiana avrà la voce di Toni Servillo. “L’idea è di utilizzare l’Expo per valorizzare tutto il Paese, in modo che milioni di visitatori allunghino il più possibile il viaggio in Italia”. Questo è quello che ha dichiarato il ministro Dario Franceschini. Tutto bene? Mica tanto. L’iniziativa del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo è stata letteralmente seppellita da critiche e polemiche. L’hashtag #verybello è diventato trend topic su Twitter. Ma non finisce qui. L’account ufficiale @verybello non ha ancora cinguettato neppure una volta: che gli autori di #verybello siano rimasti senza parole?

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Sgomberato Baobab di Roma

La fake news di Manfellotto sui contributi UE

Birra Napoli si produce a Roma

Avvertimento al giornalista Federico Ruffo

De Magistris arruola uno scarto del M5S e svela cura contro depressione

La beneficenza per l’Africa subsahariana finisce in Francia