Italia in Antartide arriva all’83° parallelo Sud

La spedizione ha potuto effettuare dei rilievi geologici essenziali per lo studio delle Montagne Transartiche.

AntartideLa spedizione italiana in Antartide raggiunge altri importanti traguardi. Lo fanno sapere Franco Talarico, docente di petrografia all’Università di Siena e Franco Ricci, che ha guidato la XXX spedizione del Programma Nazionale in Antartide fino all’83° parallelo Sud. Il TwinOtter, un aereo noleggiato dall’Enea per il supporto delle attività scientifiche e logistiche, è sceso ad una latitudine mai raggiunta prima. E’ un evento particolarmente notevole per gli studi sulle rocce più antiche delle Montagne Transartiche, e per il superamento di particolari difficoltà ambientali tipiche del Continente.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Lo stato del ponte Bellaria

L’alleanza contro reddito di cittadinanza

TAV Torino-Lione, saldo costi-benefici negativo

Partito Democratico in rosso

Alitalia salvata con soldi pubblici

Parco della Marinella resta una discarica