Un gene capace di sconfiggere il cancro

Uno studio dell'Istituto "Humanitas" di Rozzano svela un meccanismo "nuovo e unico" che potrebbe portare a una cura concreta contro il cancro.

Scoperto il gene che spegne il cancroE’ capace di spegnere il cancro con un meccanismo nuovo e unico il gene PTX3 scoperto dai ricercatori dell’Istituto “Humanitas” di Rozzano(Milano). Il loro studio, pubblicato sulla rivista scientifica “Cell”, è stato coordinato da Alberto Mantovani e finanziato dall’Associazione italiana per la ricerca contro il cancro (AIRC).

I fattori che favoriscono la crescita di un tumore riguardano, complessivamente, l’abilità delle cellule tumorali di crescere senza controllo, la loro immortalità e la capacità di produrre nuovi vasi sanguigni che le alimentano. In alcuni casi le cellule tumorali sono favorite anche dal sistema immunitario che impazzisce: normalmente questo sistema deve annientare i nemici dell’organismo, ma qualche volta finisce per aiutarli. Gli scienziati hanno dimostrato che in alcuni tumori il gene PTX3 viene “spento” precocemente. I ricercatori hanno spiegato: “Questo porta il tumore a reclutare i macrofagi, cellule del sistema immunitario che finiscono per promuoverne la crescita e l’instabilità genetica. Si tratta di una scoperta inattesa, da cui ci aspettiamo importanti implicazioni sul fronte clinico”. Il prossimo obiettivo dell’equipe è quello di trasformare le potenzialità di PTX3, che produce una proteina anti-infiammatoria, in una cura concreta attraverso una sperimentazione clinica.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

CheBanca! non funziona

Il parcheggio abbandonato dal Comune di Napoli

CheBanca! con problemi tecnici

L’amministrazione del degrado di De Magistris

Voragine in via Masoni

Inps: 3,3 milioni di lavoratori pubblici nel 2018