Coincidenza di eclissi ed equinozio

L’ombra della Luna ha liberato il disco del Sole, che è pronto a salutare la primavera.

Eclissi di soleTutti a scrutare il cielo per l’eclissi di Sole, visibile in tutta Europa: cominciata alle 9.20 ha avuto il suo culmine un’ora dopo. In Italia l’eclissi si è vista al 42% ad Agrigento e a Bolzano al 64%, passando per Roma dove l’ombra della Luna sul Sole ha coperto il 53% della superficie solare.

Si è trattato della decima eclissi totale del XXI secolo e la prima del 2015. Il sole è stato veramente nero, cioè completamente oscurato, solo sopra le isole danesi Far Oer e sulle norvegesi Svalbard. Prossimo appuntamento con il “Sole nero” nell’agosto del 2026. Doodle di GoogleCuriosa la coincidenza tra un evento astronomico ricorrente, l’equinozio di primavera, con uno eccezionale come l’eclissi: è la prima volta in 200 anni e la prossima è attesa nel 2039, quando però arriveranno insieme eclissi e solstizio d’estate, il 21 giugno. Google celebra i due eventi con un doppio doodle che elabora il proprio logo sostituendovi fiori e un sole che si copre parzialmente e brevemente li oscura.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

Bankitalia: Debito pubblico a 2.358,8 miliardi

A Piazza San Domenico Maggiore regna l’inciviltà

Il 26 maggio 2019 si vota per le Europee

Terremoto a Barletta di magnitudo 3.9

Spari in ospedale a Napoli

Corte Europea all’Italia: Date un alloggio temporaneo ai Rom