Coincidenza di eclissi ed equinozio

L’ombra della Luna ha liberato il disco del Sole, che è pronto a salutare la primavera.

Eclissi di soleTutti a scrutare il cielo per l’eclissi di Sole, visibile in tutta Europa: cominciata alle 9.20 ha avuto il suo culmine un’ora dopo. In Italia l’eclissi si è vista al 42% ad Agrigento e a Bolzano al 64%, passando per Roma dove l’ombra della Luna sul Sole ha coperto il 53% della superficie solare.

Si è trattato della decima eclissi totale del XXI secolo e la prima del 2015. Il sole è stato veramente nero, cioè completamente oscurato, solo sopra le isole danesi Far Oer e sulle norvegesi Svalbard. Prossimo appuntamento con il “Sole nero” nell’agosto del 2026. Doodle di GoogleCuriosa la coincidenza tra un evento astronomico ricorrente, l’equinozio di primavera, con uno eccezionale come l’eclissi: è la prima volta in 200 anni e la prossima è attesa nel 2039, quando però arriveranno insieme eclissi e solstizio d’estate, il 21 giugno. Google celebra i due eventi con un doppio doodle che elabora il proprio logo sostituendovi fiori e un sole che si copre parzialmente e brevemente li oscura.

Commenti

I post più letti negli ultimi sette giorni

La guerra alle armi di Save the Children

Lo strano caso di Erika Marcato

Alitalia salvata con soldi pubblici

De Magistris vuole referendum per autonomia di Napoli

Bankitalia: Debito pubblico a 2.316,7 miliardi

La paziente perfetta